Monitoraggio ungulati 2021

Iniziano le operazioni di monitoraggio degli ungulati nell’ATCSV1. due ordinanze ordinanza n. 14 e ordinanza n.15 del Presidente della Regione Liguria (art. 1 lettera e -pag. 8) autorizza ad effettuare le operazioni di censimento e di monitoraggio previsti dagli ATC/CA. I cacciatori si potranno spostare di comune, ma solo dopo le 5.00 del mattino per la presenza del coprifuoco, all’interno della regione, per partecipare ai monitoraggi degli ungulati. Pertanto le date previste sono confermate fino all’11 aprile, per la settimana successiva attendiamo ulteriore ordinanza, se necessaria.

Modalità di partecipazione alle osservazioni:
Ricordiamo di uscire di casa solo dopo le 5 di mattina.
All’appuntamento, comunicato tramite sms, non scendere dalla macchina ma aspettare il selecontrollore espero per la consegna della scheda di osservazione e le indicazioni per il posto di osservazione con mascherina ben posizionata a coprire naso e bocca.
Al termine dell’osservazione tornare nello stesso luogo del ritrovo per la consegna della scheda sempre muniti di mascherina.
Ricordarsi di firmare la scheda.

Quest’anno si svolgeranno secondo il seguente calendario:
CAPRIOLI
Sabato 10 aprile ore 05,30 (mattina)
Sabato 10 aprile ore 18,30 (pomeriggio)
Sabato 17 aprile ore 18,30 (pomeriggio)

DAINI
Domenica 11 aprile ore 06,00 (mattina)
Sabato 17 aprile ore 06,00 (mattina)
Domenica 18 aprile ore 06,00 (mattina)

Chi desidera e chi potrà partecipare, rispetto alle normative sanitarie che saranno in vigore nelle date stabilite, dovrà obbligatoriamente presentare entro il giorno 6 aprile 2021 la domanda di iscrizione alle UdG dei caprioli e/o dei daini.
Il posto di ritrovo sarà comunicato successivamente solo se sarà pervenuta all’ATCSV1 la domanda di iscrizione compilata in ogni sua parte.
In ottemperanza alle disposizioni sanitarie in atto, raccomandiamo l’uso delle mascherine opportunamente indossate, di non scendere dalla macchina ma attendere che l’incaricato registri la vostra presenza e vi consegni la scheda di monitoraggio.
Al termine dell’osservazione vi ritroverete per la consegna della scheda con le stesse modalità del ritrovo.

Quest’anno sarà obbligatorio partecipare ad una sola sessione di osservazione per ciascuna specie. Ovviamente si può partecipare anche a tutte tre.

Chi non potesse partecipare perchè costretto dalle norme sanitarie in vigore nel comune e regione di residenza, potrà presentare ugualmente la domanda di iscrizione alla caccia di selezione per la stagione venatoria 2021/2022.